Nuova procedura per estrazione flusso VA da Argo

In aggiunta al metodo un po’ macchinoso per creare i flussi VA che non sono disponibili per le scuole clienti Argo (già illustrato all’indirizzo https://blog.filippoalbertini.it/scuolenet/?p=181 ) è stata rilasciata da RiminInRete una nuova procedura, più semplice e veloce, che si basa sul backup web che è possibile richiedere ad Argo tramite l’area clienti. Tutta la procedura è illustrata nella nuova versione del Manuale ScuoleNet.

 

Manuale creazione flusso VA da esportazioni Argo (versione 1.6)

Aggiornamento del 29/05/2018

Un secondo metodo di creazione flusso VA da Argo (alternativo a quello descritto nel manuale qui sotto e che si basa sul backup web che è possibile richiedere ad Argo tramite l’area clienti) è illustrato sul nuovo manuale ScuoleNet.

 

Aggiornamento del 21/06/2017.

Non essendo stato possibile ottenere da Argo una funzione che consenta la generazione di un flusso VA per il caricamento su RiminInRete delle valutazioni delle scuole primarie, delle quinte superiori e di tutti gli scrutini intermedi, abbiamo creato un’applicazione che, a partire dai tabelloni excel di ScuolaNext e dalle anagrafiche di Alunni Web, ricostruisce il flusso da caricare su ScuoleNet.

La procedura è un po’ macchinosa ma consente di raggiungere il risultato: si allegano il manuale ed un file excel (da scompattare) il cui utilizzo è spiegato nella guida.

 

Esportazione flusso VA da ScuolaWEB

Il flusso VA da ScuolaWEB si esporta dal menu Operazioni → Progetto SIIS → Interscambio dati:



In (1) indicando esportazione flusso VA per il progetto RiminiInRete il sistema esporta il flusso VA anche per le primarie e per le classi 5 delle secondarie di secondo grado e non fa la verifica dell’indirizzo ministeriale nell’associazione delle classi all’anno scolastico (non indicato per le primarie). In (2) è possibile indicare se il flusso VA si riferisce agli scrutini del primo periodo o agli scrutini finali. In (4) è possibile indicare anche le vecchie annualità di scarico (es. 2014 per a.s. 2014/2015)

Cancellazione scrutini

Dal menù Operazioni → Elaborazioni scegliendo il tipo “Elimina scrutinio” è possibile eliminare permanentemente gli scrutini inseriti non ancora caricati nelle valutazioni (aperti).

L’operazione di cancellazione elimina permanentemente tutti i dati relativi allo scrutinio selezionato.

L’operazione è abilitata per le scuole profilate per il gruppo GESTIONE e per tutte le scuole per il gruppo AMMINISTRAZIONE:


Per attivare la cancellazione selezionare prima la scuola e poi in funzione della scuola lo scrutinio e premere il bottone Ok:


Prima dell’operazione definitiva viene richiesta conferma riepilogando lo scrutinio con l’indicazione dei dati che verranno cancellati:


Esportazione file excel scrutini ScuolaWEB

Nei casi in cui il flusso VA non è disponibile (es. scrutini primo periodo) è possibile esportare i fogli excel caricabili da ScuoleNet già valorizzati e compilati in base agli scrutini chiusi del periodo selezionato :


Il sistema esporta un file zip con tutti i file excel già compilati degli scrutini. Scompattarli in una cartella e utilizzarli per il caricamento a sistema come indicato nell’articolo
https://blog.filippoalbertini.it/scuolenet/?p=132

Inserimento tabellone scrutini in excel

E’ possibile creare gli scrutini per caricare le valutazioni e frequenze quando non sono disponibili i file del flusso VA a partire da tabelloni in excel pre-impostati.

Per l’importazione da tabellone in excel è necessario creare lo scrutinio dove deve avvenire l’importazione dal menu Scrutini → Scrutini; ogni utente può vedere solo gli scrutini relativi alle proprie scuole.

Premendo il bottone Nuovo scrutinio si apre il popup per la creazione del nuovo scrutinio:

Importazione dati tabellone da Excel

E’ possibile importare dati da file Excel cliccando nella Visualizzazione Tabellone il bottone “Importa tabellone da Excel” (1), scegliendo il file con sfoglia (2) e premendo Carica (3):

Il file Excel che viene letto è in questo formato:

Nella colonna A1 va indicato l’anno dello scrutinio

Nella colonna B1 il periodo dello scrutinio (F = finale, 1 = 1° periodo, SG = Sospensione giudizio)

Nella colonna A2 l’anno della classe

Nella colonna B2 la sezione della classe

Nella prima riga sopra la materia è possibile indicare la descrizione locale della materia, per la gestione delle materie specifiche ad es seconda lingua (spagnolo, francese, etc).

Prima di importare è necessario creare lo scrutinio; la procedura verifica la coerenza del file e se corretto cancella i dati e li ricarica.

Per ogni studente va indicato il cognome, nome, codice fiscale e data nascita; l’applicativo prima di fare il caricamento verifica che il codice fiscale sia corretto e la coerenza dei dati indicati (cognome, nome, data nascita) rispetto al codice fiscale.

Se lo studente non viene trovato per codice fiscale viene creato, mettendo come codice un valore negativo prendendo il minimo codice studenti -1. I codici negativi eventualmente ricaricati dal flusso anagrafica Sidi verranno riportati al codice corretto Sidi per codice fiscale, con anche tutte le valutazioni e frequenze.

Per gli scrutini del primo periodo è anche possibile indicare la tipologia di voto (SCRITTO, ORALE, PRATICO, ALTRO), indicandolo dopo il codice della materia seguito dalla barra; ad esempio 11/SCRITTO:

Per quanto riguarda i giudizi di religione i codici da utilizzare sono :

I=Insufficiente, S=Sufficiente, B=Buono, M=Molto, DT=Distinto, MM=Moltissimo, O=Ottimo e ES=Esente

Caricamento valutazioni da scrutini ScuoleNet

Una volta sistemato il tabellone nello scrutinio è necessario effettuare il caricamento dello scrutinio nelle valutazioni dal menù Operazioni à Caricamento dati scegliendo “Caricamento valutazioni da scrutini ScuoleNet”. Con il caricamento si importano le valutazioni degli studenti dagli scrutini e dopo il caricamento dei dati lo scrutinio viene chiuso e non è più possibile modificare i dati dello scrutinio importato.

Nel combo scrutinio vengono visualizzati tutti gli scrutini ancora non importati delle proprie scuole.

Sblocco scrutini per reinvio dati valutazioni

Dal menu Operazioni → Elaborazioni scegliendo il tipo “Sblocco scrutinio” è possibile sbloccare gli scrutini per reinviare i dati delle valutazioni a fronte di modifiche e/o sistemazioni agli scrutini in caso di necessità di modifiche degli scrutini già inviati.

L’operazione di sblocco consiste nella riapertura dello scrutinio e nella cancellazione di tutti i dati delle valutazioni e frequenze relative.

L’operazione è abilitata per le scuole profilate per il gruppo GESTIONE e per tutte le scuole per il gruppo AMMINISTRAZIONE:

Per attivare lo sblocco selezionare prima la scuola e poi in funzione della scuola lo scrutinio e premere il bottone Ok:

Prima dell’operazione definitiva viene richiesta conferma riepilogando lo scrutinio con l’indicazione dei dati delle valutazioni e frequenze che verranno cancellati:

Esempi tabelloni scrutini per importazione

Esempi modelli di excel per compilazione tabelloni scrutini per importazione sul portale ScuoleNet

Esempio tabellone scuole primarie Scrutinio Primarie.xls
Esempio tabellone scuola secondaria di 1° grado Scrutinio Medie.xls
Esempio tabellone scuola secondaria di 2° grado Scrutinio Superiori.xls
Codici materie ministeriali per tabelloni scrutini per le valutazioni Materie ministeriali.xls

 

Scrutini

E’ possibile creare gli scrutini per caricare le valutazioni e frequenze quando non sono disponibili i file del flusso VA.

Dal menu Scrutini → Scrutini si apre la pagina degli scrutini; ogni utente può vedere solo gli scrutini relativi alle proprie scuole.
Premendo il bottone Nuovo scrutinio si apre il popup per la creazione del nuovo scrutinio:
Elenco studenti

Scegliendo come visualizzazione Studenti e premendo Visualizza vengono visualizzati gli studenti; per caricare gli studenti premere il bottone Nuovo:

Nell’elenco degli studenti è possibile indicare il codice fiscale, cognome nome e/o codice sidi.

E’ possibile importare gli studenti da un file Excel cliccando il bottone “Importa da Excel” (1); nel popup che si apre indicare il file da sfoglia (2) e premere Carica (3).


Il file che viene letto è un file Excel, che deve avere una colonna con intestazione “Codice fiscale” e sotto l’elenco dei codici fiscali degli studenti da importare; ad esempio:L’unica colonna letta dal portale nell’importazione e utilizzata per la verifica rispetto agli studenti presenti in ScuoleNet è la colonna codice fiscale; il cognome e nome possono essere indicati per maggior trasparenza e proprio verifiche. 

Le colonne nel foglio excel possono essere indicate in un qualunque ordine (es. Cognome, Nome, Codice Fiscale o anche Codice Fiscale, Cognome e nome).
Elenco materie
Scegliendo come visualizzazione Materie e premendo Visualizza vengono visualizzate le materie; per caricare le materie premere il bottone Nuovo:


E’ possibile importare un elenco di materie cliccando su “Modello materie” (1) e nel popup che si apre scegliendo il modello da importare (2) e premendo Ok (3):


E’ possibile importare un elenco di materie, con anche l’ordinamento tabellone configurato, da uno scrutinio precedente cliccando su “Importa da scrutinio” e nel popup che si apre scegliere lo scrutinio dal quale importare le materie:


Valorizzazione voti ed esito

Con la visualizzazione “Tabellone” è possibile valorizzare i voti e l’esito per gli studenti / materie indicati; per modificare i valori cliccare direttamente sulle celle e mettere i valori desiderati:


Le celle in rosso sono quelle modificate; le modifiche vengono salvate sul database solo quando si preme il bottone “Salva”. Dopo aver premuto Salva le celle perdono il colore rosso per indicare che i voti e l’esito sono stati salvati sul database.


Stampa tabellone scrutini

Premendo il bottone Stampa viene generato un pdf con la stampa del tabellone con i dati: